giovedì 24 giugno 2010

nOsIGNoFrOMANCE..

Non si intravedono segni di favole, all'orizzonte.
Tutto tace.
Il mio uomo non si accorge che ho già iniziato a salire questa scala che mi porta a me, da sola.
Lo tengo fuori.
Non perchè non merita.
Semplicemente perchè voglio starci sola, su questa scala che traballa.
Si, è così che mi sento. Sospesa su una scala che traballa.
Ha i piedi lisci, questa scala.
Piccoli piedi che non riescono a tenere il mio peso. Non ancora, almeno.
E gli scalini scivolosi, ogni scalino tanta fatica.. e tanta paura.
Ma ho la determinazione per arrivare lì, in alto, come tanti anni fa.
Quando ero perfetta ai miei occhi.
Non importa cosa credono gli altri, io voglio sentirmi di nuovo così. Bella. Eterna.
Lo voglio.

Diario Alimentare di ieri:
C: -
S: mezzo cornetto vuoto.
P: Due cucchiai di riso ai funghi e mezza fettina.
M: Acqua e zucchero.
C: un bicchiere di latte.

Ancora non riesco a fare quello che facevo a 18 anni. Ma ci tornerò.
Era bellissimo controllarmi.
Quella si, che era una favola.
Io. Insieme con me stessa. Correndo verso la perfezione.




2 commenti:

Giulin@ ha detto...

ragazze x quando vorrete cercare aiuto vi lascio questo link

www.chiarasole.it

qui lo troverete...

Giulina

Alison Kennan. ha detto...

Già, è faticosa questa strada.
Ma ti sento forte e determinata :)
Sono sicura che tornerai ad avere il controllo.
Vorrei tanto anch'io poter di nuovo controllare la mia vita come facevo a 18 anni. Adesso è tutto caos. Confusione totale.

Un abbraccio :*
Alison.